Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

I.C. "Cesco Baseggio"

I.C. "Cesco Baseggio"

Via Trieste, 203 – 30175 Venezia Marghera Tel. e Fax 041.920530

Saluto a Fausta

Foto Fausta

 

E quando verrà il giorno dell’ultimo mio viaggio,

e salperà la nave che non tornerà mai più,

mi vedrete a bordo leggero di bagaglio,

e quasi nudo, come i figli del mare.”

Il poeta spagnolo Antonio Machado immaginava così la sua dipartita. Chi ha conosciuto Fausta Verzegnassi, per anni prima collaboratrice della direzione didattica “Cesco Baseggio” e, dal settembre del 2013, vicaria del nostro istituto comprensivo fino al pensionamento nell’estate del 2017, se la immagina così mentre sta per salire su “quella nave che non tornerà mai più”.

Vi salirà con tutta la grazia che portava in sé, con il sorriso che non negava a nessuno e con la schiettezza che la contraddistingueva. Fausta era una gran donna, capace di esprimere le sue idee trovando sempre le parole giuste per non ferire, non risultando mai arrogante, ma sempre umile. Ha vissuto più di una difficoltà nella sua vita, ma è stata capace di affrontarle con coraggio e una sana dose di ironia.

Amava l’inglese, amava insegnarlo a bambini della Primaria anche con i versi delle canzoni, accompagnati da qualche urlo, quando serviva, e da tanta simpatia.

Amava leggere. Amava interpretare grandi scrittori. Amava recitare. Amava viaggiare. In una parola, amava la vita. Quella vita che ha salutato domenica scorsa lasciando tutti noi un po’ più soli e tanto più fragili. Non ti dimenticheremo mai, cara Fausta. A tuo figlio, Patrick, alla tua famiglia, a quanti ti hanno amata e stimata, vada il nostro più caldo abbraccio.